Mentre la Microsoft ha rimandato qualsiasi discorso sul prezzo del Kinect ad un futuro non meglio precisato, scende in campo il noto analista Michael Pachter con le sue previsioni, o meglio con i suoi suggerimenti.
Questa volta "suggerisce" alla Microsoft il prezzo giusto per il nuovo motion controller presentato all'E3 di Los Angeles in questi giorni; questo presso sarebbe "magico" se fosse di 99 dollari.
Pachter spiega che un prezzo superiore ai 99 dollari sarebbe scoraggiante per molti videogiocatori e di conseguenza tanti non lo comprerebbero; al contrario un prezzo sotto i 100 dollari sarebbe proprio quello che il mondo dei videogamers si aspetta con un conseguente "boom" delle vendite.
Il lancio del Kinect è atteso per questo autunno, quindi non ci resta che attendere per appurare se le previsioni del noto analista si avvereranno o meno.

Pachter predice anche sul PSN+, il nuovo servizio a pagamento legato al PSN presentato da Sony nel corso della conferenza avvenuta durante l'E3 di quest'anno.
Secondo Pachter, entro la fine del 2010 un milione di utenti fruirà del nuovo servizio offerto da Sony, e questo numero subirà una costante crescita nel tempo con un incremento annuale pari ad un milione di utenti; infatti l'analista prevede rispettivamente due milioni di utenti per il 2011 e tre milioni di utenti per il 2012.