[Guida] Framaroot - Eseguire il Root su diversi dispositivi Android


Prima di iniziare:
  • Con questa procedura la garanzia del dispositivo viene invalidata
  • La procedura non cancella dati dal dispositivo
  • Il Root permette di svolgere diverse attività in più sul dispositivo, essendo una procedura che permette di ottenere i privilegi di amministratore del S.O.
  • La procedura non è per nulla rischiosa, al massimo non si riescono ad ottenere i permessi di Root


Requisiti:


Procedura:
Scompattate l'archivio scaricato ed otterrete un file ".apk"; copiatelo sul vostro dispositivo Android.
Dalle menu "Impostazioni" di Android, abilitate l'installazione di applicazioni da origine sconosciuta (per permettere l'installazione di APK non provenienti dal "Play Store").
Installate Framaroot (l'APK che avete trasferito sul dispositivo).
Selezionate "Install Superuser" o "Install SuperSU".
Selezionate poi uno degli exploit disponibil per avviare la procedura di Root.
Se otterrete il messaggio "Success...", la procedura è andata a buon fine; se otterrete il messaggio "Failed...", la procedura ha avuto esito negativo (in questo caso riprovate selezionando un exploit diverso).
Potete verificare la corretta attivazione del Root tramite l'applicazione Root Checker.


Se volete rimuovere il Root, avviate nuovamente Framaroot e selezionate l'opzione "Unroot"; selezionate poi uno degli exploit disponibili per avviare la procedura.



Guida scritta da Domy per NeXt-Console.
La riproduzione della stessa, anche solo se parziale, è vietata!
NeXt-Console non si assume nessuna responsabilità per problemi recati dall'uso di questa guida; se deciderete di seguirla, lo farete a vostro rischio e pericolo!