Guida non ancora terminata.

Come effettuare la modifica alla propria PSP

Quando comprate una PSP nuova, il firmware originale che monta di default non permette l'esecuzione di codice non certificato.
Ciò significa che non è possibile utilizzare nessun homebrew, e neanche i backup delle proprie UMD.


1) Downgrade
Per superare questo problema è necessario eseguire l'operazione di "Downgrade", che non è altro che il passare da un firmware più alto ad uno più basso, cioè il 1.50.
Se la PSP in questione è la Slim, dovete per forza usare il metodo Pandora; allo stato attuale non c'è altra alternativa.

2) Custom Firmware
La cosa principale da fare, dopo aver eseguito il Downgrade, è installare un CF (Custom Firmware).

3) Backup
Ora puoi utilizzare i backup di tutti i tuoi giohi!

4) Homebrew
Ora puoi utilizzare tutti gli homebrew che vuoi!

Attenzione: La prima cosa da fare è controllare che la propria PSP sia hackabile.
Qui trovate la lista delle Schede-madri delle PSP con relative informazioni; qui trovate il modo per riconoscerle.

Note: Un backup di un gioco è una copia effettuata dalla propria UMD originale (acquista correttamente).
Un homebrew, che letteralmente significa "Fermentare in casa", è un programma sviluppato da terzi per aumentare le funzionalità della PSP.


Guida scritta da Domy per NeXt-Console.
La riproduzione della stessa, anche solo se parziale, è vietata!
NeXt-Console non si assume nessuna responsabilità per problemi recati dall'uso di questa guida; se deciderete di seguirla, lo farete a vostro rischio e pericolo!