Lo sviluppo di Alan Wake dura da troppo tempo, circa sei anni.
Nelle fasi iniziali, circa sei mesi di lavoro sono stati "sprecati e cancellati"; il team ha pensato che forse sarebbe stato meglio ricominciare tutto dall'inizio.

Abbiamo fatto un grosso errore, e siamo dovuti tornare sui nostri passi. Stavamo costruendo una struttura sandbox attorno ad una storia thriller, e la cosa non funzionava proprio. Il gioco sembrava troppo dispersivo, ed il ritmo non era adatto...

Abbiamo buttato circa sei mesi di lavoro. Non è poi così grave, ma si tratta di molto impegno da parte di tante persone.. In quel modo stavamo realizzando un gioco discreto, ma non sarebbe stata un'esperienza da tachicardia, o un thriller nel vero senso della parola.