Santa Monica Studios ci ha fatto sapere che il suo terzo capitolo di God of War, pesante circa 40GB per la versione europea, non richiederà alcun tipo di installazione sull'hard-disk della PlayStation3, ma verrà semplicemente caricato dal lettore blu ray.

Un'altra grande conferma della grande qualità grafica del gioco ci è data dal fatto che i filmati di intermezzo presenti nel gioco non sono pre-registrati, ma vengolo mostrati in real-time.

Dicendo che il gioco non avrebbe avuto scene in CG, intendevamo riferirci al fatto che non ci sono molte scene pre-renderizzate, create quindi al di fuori delle potenzialità del motore del gioco, come avveniva coi precedenti due episodi.
In GoW3 quasi tutte le scene di intermezzo sono realizzate dal vero e proprio motore in game, tuttavia ce n'erano alcune che erano davvero troppo epiche e complesse perchè potessero essere in real-time, quindi si tratta di video pre-registrati. Ma si tratta di poche eccezioni, la maggior parte dei filmati è gestita in tempo reale.