Oskari Hakkinen di Remedy ha dichiarato ad Edge che i DLC di Alan Wake saranno come un ponte tra la storia del titolo e i suoi seguiti.
Bisogna infatti ritenere Alan Wake come la prima stagione di una saga.
Assicura, infatti, che il finale sarà conclusivo e soddisferà i giocatori; tuttavia saranno lasciate alcune "porte aperte" nella trama, così da permettere di svilupparla ancora più nella "stagione due" e così via.
Questi contenuti, infatti, prepareranno il giocatore al secondo capitolo dando diversi punti di vista di ciò con cui abbiamo avuto a che fare nel primo episodio.
Ricordiamo che Alan Wake uscità il 21 Maggio 2010 su Xbox360.

When you get Alan Wake in your hands, you can think of this as season one. We’ll have a satisfactory and conclusive ending, but we’ll leave some doors open: we’ve planned for a bigger story arc.

And we’ve thought of DLC, which will be more of a bridge between season one and season two, should this first part be a success.

You can think of the DLC as a Christmas special, something that will give you a different perspective on the stuff you’ve played in season one.